News

Giovedì 20 Luglio ore 21:00, Covo dei Saraceni - Positano

Positano 2017
Mare, Sole e Cultura
UNIVERSI
XXV EDIZIONE
LA GLOBALIZZAZIONE E LE SUE PAROLE
Merkel, Putin, Hillary Clinton e Trump
I volti del potere nella geopolitica globale
CON
GENNARO SANGIULIANO
ALESSANDRO BARBANO
AURELIO TOMMASETTI
Giovedì 20 Luglio 2017 – ore 21, Covo dei Saraceni


Positano 2017 Mare, Sole e Cultura chiude la XXV edizione con una riflessione sulla globalizzazione e le sue parole. Giovedì 20 luglio 2017 (Covo dei Saraceni – ore 21.00) il vice direttore del TG1, Gennaro Sangiuliano, autore di “Hillary. Vita e potere in una dynasty americana” (Mondadori) analizzerà i volti del potere della geopolitica globale: Merkel, Putin, Hillary Clinton e Trump. Intervengono il direttore de Il Mattino, Alessandro Barbano e il rettore dell’Università degli Studi di Salerno, Aurelio Tommasetti.

La parabola personale di Hillary, da quarant'anni insediata ai vertici e nel ventre del potere americano, ripercorre la vicenda di questa grande nazione. “Io non sono nata democratica.” È da questo paradosso, solo apparente, che Gennaro Sangiuliano ricostruisce il lungo cammino politico e sentimentale di Hillary Rodham Clinton, ex First Lady, ex Segretario di Stato durante l'amministrazione Obama ma, soprattutto, prima candidata donna alla presidenza degli Stati Uniti d'America. Cammino interrotto bruscamente nel Novembre del 2016 con la vittoria e l’ascesa alla Casa Bianca di Donald J. Trump. Nessun analista di politica americana aveva previsto la vittoria del palazzinaro newyorkese, noto ai più per la sua carriera di imprenditore, ma anche per il carattere irruento, i divorzi, gli investimenti nelle case da gioco di Atlantic City e i reality televisivi.

Partendo dai retroscena dell’ultima campagna elettorale americana, Gennaro Sangiuliano ripercorre le tappe principali dell'avventura umana e politica dei volti della geopolitica mondiale. Chi è davvero Vladimir Putin? Un coraggioso protagonista del nostro tempo, capace di condizionare la politica internazionale, oppure l'ex colonnello del KGB non troppo avvezzo alla democrazia?

Lettere riservate a capi di governo, telefonate segrete alle più alte cariche di Stati sovrani, pressioni esercitate in mille modi da poteri forti che si muovono al di fuori e al di sopra delle elementari regole democratiche. Attraverso ipotesi interpretative fondate su una solida ricognizione delle fonti, Gennaro Sangiuliano ricostruirà la storia del nostro presente, ipotizzando i possibili scenari dell’imminente futuro. 

Edizione 2017

Sponsor

Partner Istituzionali

Iscrizione Newsletter